L’arte della gioia in cucina: benvenuti nel mio blog, ancora una volta

l'arte della gioia in cucina the food sister

L’arte della gioia in cucina: benvenuti nel mio blog, ancora una volta

C’è una domanda che ci facciamo in tanti, soprattutto noi che abbiamo cominciato a bazzicare il web prima (talvolta molto prima) che i social cosi esistessero. Forse anche prima che i loro milionari creatori pronunciassero le prime parole.
Nel 2018 ha ancora senso avere un blog? Dedicare tempo, risorse ed energie alla scrittura, ora che tutto va veloce, che tutto è video, talvolta così effimero da auto distruggersi in 24 ore?

Per me ha perfettamente senso. Lo ha perché lo dicono persone molto più esperte di me, le quali spesso sostengono, supportate dai dati, che la domanda di approfondimento e di contenuti non superficiali è ancora più alta, ora che tutto si è fatto così instant.
Non solo, ha anche perfettamente senso per me, Myriam, che con la scrittura vado molto più d’accordo che con altri strumenti di comunicazione. Che ho aperto il mio primo blog nel 2007 e non ho affatto intenzione di smettere. E anzi, questa è una seconda giovinezza, più consapevole e matura.

l'arte della gioia in cucina the food sister

Se ho iniziato a lavorare nel settore food è proprio grazie a quel Sgt. Pepper’s Lonely Kitchen ormai defunto. È stata una palestra per imparare a comunicare, per capire cosa volesse dire rivolgersi a un pubblico e a una community. Mi ha permesso di costruirmi una rete e anche una professionalità.
Con un flash forward, passando a volo d’angelo tante esperienze come quella fondamentale di Romeo&Julienne, ritorno al futuro, che poi è il presente. In cui il blog è sì uno strumento di content marketing per il mio nuovo progetto, ma è anche una casa nuova tutta da arredare. La cucina è grandissima, ovviamente, ed è pensata per accogliere gli amici con un bicchiere di vino e qualcosa di buono da mangiare.

L’arte della gioia in cucina

Ecco cosa troverete nelle diverse stanze:

  • Ricette smart, vegetariane e vegane, spesso basiche e sempre super testate.
  • Un glossario degli ingredienti della mia cucina: finalmente ho lo spazio per spiegare cosa sono quelle cose strane che a volte nomino su Instagram e in altri (social) luoghi
  • Idee e consigli per l’organizzazione della cucina e della dispensa e la pianificazione dei pasti
  • Libri e ispirazioni per aumentare la creatività in cucina
  • Indirizzi gourmet di Milano, con indirizzi per foodie e non solo

Ci potrà essere anche altro, se è il momento giusto: forse qualche racconto sulla genitorialità, sui miei viaggi, e sui nuovi progetti. Come davanti a un buon piatto, si può saltare da un argomento all’altro.

Questa per me è l’arte della gioia in cucina: trovare la felicità nelle piccole cose, soprattutto a tavola, ogni giorno. E in questo spazio nuovo voglio coniugare questo piacere con quello del racconto e delle parole. Benvenuti!

Newsletter

Ogni mese mando una newsletter (una sola!): se ti iscrivi, riceverai dei contenuti esclusivi, pensati proprio per te che vuoi essere felice in cucina.

Quando organizzerò corsi o eventi speciali, sarai il primo a saperlo. E poi, potrai accedere a una sezione segretissima del mio sito: non sei curioso?