Menu settimanale sano e veloce: ecco come fare!

menu settimanale sano

Menu settimanale sano e veloce: ecco come fare!

Il menu settimanale è uno strumento che ti permette di organizzare i pasti della settimana in modo agile e flessibile: non deve diventare legge scolpita nella pietra, ma un timone che permette di orientarci e pianificare senza fatica. Pianificare un menu settimanale facile e veloce è alla portata di tutti, servono solo un po’ di pratica ed esercizio! In questa mini guida ti dò alcune idee e spunti per crearlo senza stress.

A cosa serve il menu settimanale e come cominciare

Pianificare il menu per la settimana è utile per diversi motivi:

  • evitare sprechi
  • risparmiare soldi
  • fare pasti più sani
  • evitare la monotonia

Da dove cominciare? Dal planner, innanzitutto. La buona notizia è che puoi usare qualunque agenda, quaderno, calendario; oppure puoi scaricare gratis il mio freebie stampabile, iscrivendoti alla mia newsletter.

menu settimanale sano

Evitare gli sprechi

Il 5 febbraio di ogni anno è la Giornata Nazionale contro gli sprechi alimentari. Sai che la maggior parte degli sprechi avvengono proprio nelle nostre case? Si parla di miliardi di €, punti di PIL (oltre che una cosa inaccettabile dal punto di vista ambientale): ne avevo parlato proprio qui sul blog tempo fa, dando anche un po’ di suggerimenti per evitarli.

Comprare il necessario aiuta a limitare se non ad eliminare del tutto questo problema: potresti stupirti di come una spesa efficiente e pianificata possa farti risparmiare soldi e tempo!

Come fare? Una volta compilato il menu, fai la lista della spesa segnando solo quello che manca in casa per preparare i piatti della settimana.⁠ Così facendo, compri solo il necessario e sfrutti il più possibile quanto già presente in dispensa e frigo. ⁠Io di solito al lunedì mattina faccio la spesa nei negozi biologici e ordino la mia cassetta di frutta e verdura online. Un trucco che ho imparato: mai comprare a stomaco vuoto!⁠

menu settimanale sanoE la creatività?

“Ma se faccio il menu settimanale non è che poi finisco per mangiare sempre le stesse cose?” Questa domanda, con tutte le variazioni sul tema, mi viene posta ogni volta che parlo di questo argomento. È un mito duro a morire, infatti, che organizzazione e creatività siano in qualche modo nemiche, frutto di una visione un po’ naïf per cui il caos aiuta la creazione. Ci sono studi autorevoli che dimostrano l’esatto contrario: l’organizzazione aiuta a canalizzare la creatività perché dà dei limiti su cui lavorare e toglie quel “rumore di fondo” che ci distrae dal nostro scopo.⁠

Io aggiungo che avere un menu già pianificato ci impedisce di arrivare all’ultimo a mettere insieme quello che abbiamo nel frigo, un po’ a caso, finendo proprio per mangiare le solite 4 cose oppure per creare piatti un po’ improbabili. Anzi, il menu potrebbe essere anche l’occasione per pianificare ricette nuove da provare!⁠⠀
⁠⠀
Consiglio sempre di salvare quello che ci ispira su un taccuino, sia esso fisico o (meglio) digitale. E poi, fare la spesa comprando gli ingredienti necessari in modo da poter seguire la ricetta alla lettera: è anche così che si impara a cucinare, come raccontavamo qualche tempo fa con Sara Porro in diretta su Instagram (trovate la diretta salvata nella mia IGTV).⁠

menu settimanale

Menu settimanale sano e facile: cosa metto nel piatto?

“Ok, ma che cosa ci metto nel mio planner? Come faccio a sapere cosa mangiare, ogni giorno, in modo che sia non solo buono ma anche salutare?”

Come sapete non sono una nutrizionista, e per qualunque esigenza di salute e benessere specifica vi invito a rivolgervi a un* professionista della nutrizione umana. Ciò che bisogna imparare a fare (anche grazie all’aiuto di chi fa questo lavoro) è imparare a mangiare per stare bene sempre, e non solo se/quando si è a dieta.

Io prediligo i piatti unici, per comodità e velocità, in modo da mettere d’accordo tutta la famiglia. Un buon punto di partenza è il Piatto del Mangiar Sano, uno schema elaborato dalla Harvard Medical School che riprende i dettami della dieta mediterranea. Su questa base elaboro le mie ricette e programmo i pasti.

E tu come te la cavi con il menu settimanale? Se vuoi imparare a farlo, e vuoi in generale vivere la cucina in maniera più organizzata e con meno stress, dai anche un’occhiata al mio corso online ABC dell’Organizzazione in Cucina o scrivimi per una consulenza personalizzata!

Newsletter

Ogni mese mando una newsletter (una sola!): se ti iscrivi, riceverai dei contenuti esclusivi, pensati proprio per te che vuoi essere felice in cucina.

Quando organizzerò corsi o eventi speciali, sarai il primo a saperlo. E poi, potrai accedere a una sezione segretissima del mio sito: non sei curioso?